I risultati del fine settimana

ussv-asd-logo

CAMPIONATO 2^ CATEGORIA girone P – giornata 6

SAN VITTORE – Città di Asolo 1-3

Marcatori: De Boni

Altalenanti. Ultima gara ad anzù amara per i granata che dopo un ottimo primo tempo nella ripresa crollano e subicono due reti dagli avversari che li condannano alla sconfitta. Al momentaneo vantaggio ospite, viziato da un fallo ai danni di Maso non fischiato, risponde una prodezza balistica di De Boni che da centrocampo su punizione vede il portiere fuori dai pali e lo trafigge. La partita si gioca tutta su rapidi cambi di fronte con il San Vittore che sfrutta le fasce per colpire, mentre gli asolani cercano la loro punta, Zandomeneghi, lasciando a lui l’incombenza di segnare. Nella ripresa la musica cambia, i granata non tornano in campo con la stessa aggressività e vengono puniti dagli ospiti che guidati da Zandomeneghi riescono  a segnare proprio con la stessa punta con un tiro da fuori. A peggiorare la situazione l’espulsione dubbia di Adami reo di aver contrastato con troppa veemenza un avversario sulla trequarti. Nel finale gli ospiti chiudono definitivamente il match con un’inzuccata su azione da calcio d’angolo.

CAMPIONATO ALLIEVI PROVINCIALI BELLUNO – giornata 6

Valboite – SAN VITTORE 0-0

Marcatori:

Punto prezione. Gara che termina a reti inviolate dopo una lunga trasferta fino a San Vito di Cadore per i nostri allievi che, nonostante le ottime azione create non riescono a scalfire la difesa di casa. Ne esce fuori uno 0-0 che accontenta più i padroni di casa degli ospiti, ma nello stesso tempo permette al San Vittore di continuare la sua serie positiva.

CAMPIONATO GIOVANISSIMI PROVINCIALI BELLUNO girone A – giornata 5

SAN VITTORE – Limana 0-2

Marcatori:

Ottima prestazione. Al di la del risultato negativo finalmente i giovani ragazzi di mister Tollardo mettono sul campo una prova di sostanza e livello contro una squadra quasi tutta di un anno più vecchia. Lo 0-0 dura fino al 20′ quando Boaretto si fa sorprendere su punizione, poi un’ingenuità costa il rosso a Ceccato che lascia il San Vittore in 10. Nonostante l’inferiorità numerica però la squadra tiene bene il campo coprendo tutti gli spazi, nel finale il Limana raddoppia e chiude i conti, ma per i granata la prestazione fatta vedere contro la squadra bellunese è un buon punto di partenza per le prossime gare.

CAMPIONATO CSI A2 – giornata 5

Porcenese – SAN VITTORE 2-0

Marcatori:

Prima sconfitta. Partita ostica, con un avversario che a differenza di quello che potrebbe far credere la classifica, la spunta solo nel finale. Il San Vittore non ha giocato la miglior partita ma ha comunque creato 2 o 3 palle gol con Maddalozzo e De Din che però non riescono a superare il portiere. La Porcenese dal canto suo, non è quasi mai pericolosa dalle parti di Corso, ma nei minuti finali, con 2 conclusioni da fuori area riescono a portare a casa l’intero bottino.

Lascia un commento